PROGRAMMI DI ALLENAMENTO FORTI SUL MERCATO E PROFITTEVOLI PER I CLUB

IN RUSSIA DA OTTOBRE IN PALESTRA CON I PROGRAMMI XTEMPO
26 agosto 2017
Creative: Marketing, Training Tecniques & Management
4 settembre 2017
Mostra tutto

PROGRAMMI DI ALLENAMENTO FORTI SUL MERCATO E PROFITTEVOLI PER I CLUB

I programmi di allenamento Cruisin’ indispensabili alla crescita del profitto ed una priorità per i titolari di club e per istruttori e personal trainer.

Siamo alla fine del mese di agosto ed un brusco calo di temperatura almeno in quel di Modena, ci fa capire, come diceva una canzone degli anni ’80, che l’estate sta finendo e comunque, che sta per cominciare una nuova stagione, che possa essere per tutti voi, ricca di grandi soddisfazioni sul piano personale e professionale.

Infatti in Cruisin’ pensiamo che i margini di miglioramento per il business dei club, che siano palestre o scuole di danza, siano obiettivamente possibili.

Le ricerche e il nostro impegno sono proiettati al fine che, tutto questo, possa avvenire, a patto che alla base del cambiamento ci sia la ricerca della differenziazione e l’innovazione nei processi di business che, da alcuni anni, noi stessi, come azienda leader del mercato del fitness e della danza, stiamo perseguendo, grazie ai nostri programmi appunto.

Le palestre e le scuole di danza che hanno seguito i vari suggerimenti di questi anni, hanno abbandonato i modelli di gestione tradizionali, alcuni in toto altri sono sulla giusta via, e sono attenti e pronti alle modifiche degli obiettivi di business.

D’altra parte sono anni che ci ostiniamo a raccontarvi che la crisi, che altri negano, e la concorrenza, a partire dalle low cost, ai garage del Crossfit, ai laboratori Pilates, ai centri Yoga, ai grandi network, devono imporre un ripensamento totale del modello classico, affidandosi al cambiamento radicale ed a quei programmi di allenamento ideati per una clientela ampia che li richiede per la loro semplicità e progressione.

Quante palestre e quante scuole di danza ripercorrono ancora, da non so quanti anni, gli stessi programmi, le stesse attività a cui i clienti non sono più interessati, e poi si chiedono i motivi per cui, anno dopo anno, aumentano le percentuali relative ai non rinnovi ed alla mancata fidelizzazione.

Mario Rossi ha da vent’anni sempre la classe piena, 30 persone, sempre quelle, che sono nate con Mario Rossi e che con Mario Rossi moriranno. Mentre qualche migliaio di persone vorrebbe fare altro e quindi si organizza in altro modo.

Non è cecità, forse è paura del cambiamento, impreparazione, cattivi consigli, lo stato di fatto è che il business ristagna e per alcuni è ancora difficile intravedere la famosa luce in fondo al tunnel.

I programmi di allenamento proposti da Cruisin’ hanno una sostanziale caratteristica: non subiscono la mancanza del rinnovo, ed anche quest’anno i club hanno risposto positivamente, anzi hanno aumentato, passando da due a tre, da tre a quattro licenze.

L’avevamo annunciato cinque anni fa quando abbiamo introdotto nel mercato questo nuovo modello di business rappresentato dai programmi XTempo, ai quali hanno fatto seguito i programmi CrossWell Functional Training e QiWell, che sono oggi sul mercato dopo periodi di sperimentazione di almeno un anno.

La risposta oggi arriva dall’Europa dove alcuni paesi hanno acquistato e stanno acquistando i programmi Cruisin’ con grande soddisfazione dei club e dei trainer di quei territori.

Sono programmi pensati per quei segmenti di mercato che oggi possono ripopolare i club, sono gli unici che hanno una durata minima di 4 settimane, hanno un prezzo sostenibile per il combinato disposto tra costo del programma e cachet dell’istruttore.  Sono strutturati da menti pensanti di alto livello di preparazione e da un’intelligenza collettiva che tutti i giorni riceve conferme e consensi dalla clientela nelle varie provincie della penisola, da Milano a Firenze, da Bologna a Catania, da Roma a Bari, da Treviso a Torino.

La progressione tecnica che li sostiene favorisce la fidelizzazione oltre qualsiasi comprensione e fa leva sulla differenziazione dalla concorrenza, perché Cruisin’, unica azienda al mondo, garantisce la “progettualità concorrenziale”. (A Prato dal 20 al 22 ottobre vi spiegheremo di cosa si tratta).

I programmi Cruisin’ sono gli unici venduti con la formula Winning Relation (Rapporto Vincente) che equivale a:

  • fidelizzazione del cliente
  • inserimento di nuovi clienti
  • presentazione dei nuovi programmi
  • presentazione di nuovi collaboratori
  • crescita imponente del brand

Tutto questo significa portare un club in grado di offrire un livello di valore dirompente ai propri clienti ed una crescita stabile e profittevole in un ciclo economico, ricordiamolo sempre, poco propulsivo.

L’appuntamento è al “Creative” di Prato, 20/21/22 ottobre 2017.

Clicca sull’immagine che segue per maggiori informazioni sui tempi e le modalità di iscrizioni.

Prima ti iscrivi e meno paghi, ovviamente.

Creative: Marketing, Training Tecniques & Management